Allerta

Clicca per consultare in maniera dinamica la zona di interesse nella mappa sottostante, che riporta i contenuti del bollettino di criticità meteorologica, idrogeologica, idraulica e valanghiva regionale, oppure accedi alla versione .pdf denominata “Bollettino di criticità” nel box “Scarica Documenti”. Il bollettino di criticità viene emesso tutti i giorni dell’anno entro le ore 14.

Bollettino criticità

Emesso il 25.03.2017 alle 11:45

Riepilogo

Validità: dal 25-03-2017 ore 14:00 al 26-03-2017 ore 23.59

Clicca su una zona della mappa per conoscere gli eventuali avvisi o criticità presenti

Allerta!

Livelli di criticità

Assenza di fenomeni significativi prevedibili.
I fenomeni previsti sono potenzialmente pericolosi. Si tratta di fenomeni che possono colpire piccole aree, oppure, se diffusi sul territorio, non di grande entità.
I fenomeni previsti sono pericolosi. Si tratta di fenomeni di grande entità, che colpiscono aree estese del territorio.
I fenomeni previsti sono molto pericolosi. Si tratta di fenomeni di straordinaria entità, che colpiscono aree estese del territorio.

Zona A

Segnalazione per precipitazioni

Criticità gialla per pericolo valanghe 3

Zona B

Segnalazione per precipitazioni

Criticità arancione per pericolo valanghe 4

Zona C

Segnalazione per precipitazioni

Criticità arancione per pericolo valanghe 4

Zona D

Segnalazione per precipitazioni

Criticità gialla per pericolo valanghe 3

Per quanto concerne il rischio idrogeologico e idraulico, a partire dalla criticità moderata (colore arancione), sono emessi ulteriori bollettini di aggiornamento.

Per quanto riguarda la valutazione del pericolo valanghe, nella stagione invernale sono disponibili ulteriori aggiornamenti entro le ore 17.00, il lunedì, mercoledì e venerdì, in caso di grado di pericolo da 1 a 3, e tutti i giorni in caso del grado di pericolo 4 o 5. Consultare quindi sempre gli aggiornamenti del bollettino neve e valanghe.