Miglioriamo con voi (ita)

Breve sintesi delle risposte al questionario

Innanzitutto, attraverso i dati anagrafici, abbiamo scoperto che l’utente tipo del nostro sito è italiano, principalmente residente in Valle d’Aosta, di sesso maschile e con titolo di studio medio alto (47% con diploma, 40% con laurea e 10% con licenza media). La fascia d’età predominante è quella compresa tra i 46-60 anni (45%), seguita da quella tra 31 e 45 (26%), mentre sembra che i giovani non siano quasi per nulla attratti dai nostri prodotti. Non a caso, immaginiamo, la nostra utenza non si lamenta del fatto che il CF non abbia ancora un profilo sui social network, né un’app già pronta, più attraenti per gli under 30.

In generale, dal questionario si evince che il sito è apprezzato dall’utenza: interessante, comprensibile e garante di un accesso piuttosto rapido ai contenuti cercati, la maggior parte delle persone interpellate si dice contenta di quasi tutte le sezioni di cui fruisce. Soltanto una minima parte (il 10% del campione) reclama di dover fare troppi "click” per trovare ciò che cerca o si lamenta di una grafica poco chiara.


D'altra parte, nel corso dell’analisi delle sezioni è emerso che non tutte le voci dei menù sono di interesse dei fruitori, molte sembrano poco utili anche se, quando utilizzate, sono apprezzate e per nessuna di esse sembrano essere richieste particolari modifiche.

Le sezioni più seguite sono METEO, CLIMA e CRITICITÀ. Con piacere si è constato che non soltanto tecnici e professionisti consultano le pagine in cui vengono emessi avvisi e segnalazioni meteo, bensì sempre più utenti dimostrano di comprendere l’importanza della sezione criticità e di farne uso, soprattutto in caso di allerte ed emregenze. Come si può osservare nel piccolo grafico seguente, durante i giorni di agosto in cui Ollomont è stato alluvionato, i click alla pagina criticità sono aumentati in modo più che significativo.

I Menù meno utilizzati sono invece RICERCHE, AGROMETEO e News, le prime probabilmente perché mirate a servire target specifici e particolari, l’ultima forse perché aggiornata poco frequentemente o perché non sempre così interessante (i lettori sono tantissimi soprattutto se nevica molto!).

Circa la metà del campione (52%) conosce e usa la sezione SCARICO DATI e tra questi, quasi il 90% di essi trova semplice il sistema di selezione delle zone di interesse ma, tra il restante 48% molti hanno affermato di non essere a conoscenza del servizio: target specifico o menù non valorizzati in modo adeguato? Queste sono domande a cui cercheremo di dare delle risposte.

Sulla sezione METEO, indiscusso carro trainante del nostro sito, gli utenti si sono letteralmente sbizzarriti e, pur apprezzando il servizio e l’attendibilità del lavoro dei nostri meteorologici, hanno avanzato tante piccole richieste a cui cercheremo di dare riscontro attraverso azioni concrete sul sito. 

Dal mantenere l’aggiornamento del mattino per tutto l’anno, al provare a migliorare la grafica, dal cercare di rendere più visibili le informazioni già presenti sulle pagine attuali, all'implementare le stesse con maggiori dettagli  temporali e spaziali relative alle previsioni, si cercherà di recepire quanto possibile per rendere più ricco il sito e più soddisfatti gli utenti.

In sostanza è chiaro che il lavoro da fare per migliorare è tanto, ma grazie ai numerosi stimoli e alle molte suggestioni esso appare anche interessante e certamente più chiaro grazie a tutti voi.

(ita)