Inizio d'anno in bianco. Sole, probabile ritorno dopo la befana (ita) - 02.01.2021

Ancora freddo e fiocchi, a tratti, almeno fino a mercoledì prossimo.

(ita)

Il 2020, l’anno bisestile, l’anno della pandemia, l’anno dell’inimmaginabile si è chiuso e il 2021 ha fatto il suo ingresso senza rumore, senza botti, senza urla e schiamazzi, senza piazze gremite di gente, né orchestre. 

Dopo un accenno con il nevischio di Capodanno, in questo primo week end, esso si è presentato candido e silenzioso e con un manto bianco, oggi, ha steso sulla maggior parte della regione un’atmosfera ovattata, soffice, semplicemente meravigliosa e sembra che continuerà con questa tendenza ancora per diverse giornate.

In sostanza, il 2021 ha fatto il suo ingresso ricordando a chi ancora può permettersi di pensarlo, dopo il difficile anno affrontato da tutti, che la vita può essere proprio bella, che la notte può sembrare una fiaba, che basta la neve per credere alla magia: "si ricomincia” sembra dire "si riparte da ciò che c’è, dalla grazia che la natura offre!”.

Niente giornate soleggiate, niente cieli azzurri, quindi, in linea con le fatiche e le ombre del suo antecedente, esso lo fa con nuvole e fiocchi e con un gran freddo che ci accompagneranno probabilmente fino all’Epifania, quasi volesse scuoterci, quasi volesse mostrarci che un atteggiamento positivo può condizionare il modo di guardare e permetterci di riconoscere qualcosa di buono anche nel "brutto tempo”, nel silenzio e nelle giornate più cupe e grigie, aspettando che il sole torni a splendere.

In attesa che l’Epifania porti via la maggior parte delle nuvole, oltre alle feste morigerate di questo 2020, non ci resta che accogliere con serenità e pazienza, dal caldo delle nostre case, una prima settimana dell’anno caratterizzata da temperature rigide e giornate perturbate, conseguenza dell’incontro tra l’aria gelida del "marmittone” polare in cui siamo ancora inseriti e le correnti umide più miti, in transito da sud est negli strati più bassi dell'atmosfera.

Al di là del tempo meteo, per cui rimandiamo sempre alle previsioni, lo staff del Centro funzionale augura a tutti uno sguardo pieno di fiducia e tanta serenità per questo Nuovo Anno!


(ita)