Bollettino settimanale

Emesso il mercoledì 24 novembre 2021

Elaborazione sulla base del sistema di previsione mensile ECMWF

Scarica previsione in pdf »

Previsione per la settimana compresa fra lunedì 29 novembre e domenica 05 dicembre

La circolazione a grande scala potrebbe essere caratterizzata dalla presenza di una vasta area depressionaria in estensione dal Polo Nord sin verso la Grecia, contrapposta ad un'area di alta pressione presente ad ovest del Portogallo. La nostra regione potrebbe essere interessata da correnti nordoccidentali senza particolare curvatura. Il tempo potrebbe risultare stabile, ventoso e con poche precipitazioni, ad eccezione della dorsale di confine estera dove le precipitazioni potrebbero essere frequenti ma deboli. Nel complesso, le precipitazioni potrebbero essere inferiori alla media del periodo, mentre le temperature inferiori alla media del periodo a causa della presenza di aria fredda legata alla depressione polare.

Tabella indicativa rispetto alla media del periodo
Temp. a 1500m - Precipitazioni -
Previsione per la settimana compresa fra lunedì 06 dicembre e domenica 12 dicembre

La circolazione a grande scala potrebbe essere molto simile a quella della *settimana 1*, con ancora presenza dell'area depressionaria in estensione dal Polo Nord sin verso la Grecia, contrapposta all'area di alta pressione presente ad ovest del Portogallo. La differenza rispetto alla *settimana 1* è legata ad una maggiore presenza della struttura di alta pressione, e dalla posizione più orientale della saccatura polare. Il tempo sulla nostra regione, ancora interessata da correnti nordoccidentali a curvatura anticiclonica, potrebbe risultare stabile, asciutto e ventoso. Dunque ancora anomalia negativa per quel che riguarda le precipitazioni, inferiori rispetto al periodo, e, visto lo spostamento più ad est dell'aria fredda, con temperature nella media del periodo.

Tabella indicativa rispetto alla media del periodo
Temp. a 1500m = Precipitazioni -
Previsione per la settimana compresa fra lunedì 13 dicembre e domenica 19 dicembre

Ancora pochi cambiamenti rispetto alla *settimana 2* per quel che riguarda le figure bariche principali. Tuttavia, a differenza della *settimana 2*, in questa settimana pare predominare nuovamente la saccatura polare, e dunque la curvatura delle correnti nordoccidentali sulla nostra regione diviene ciclonica. Questo significa che le eventuali perturbazioni provenienti dal nord Europa potranno passare più facilmente; di conseguenza, a differenza delle precedenti settimane, questa settimana sembra poter essere caratterizzata da tempo più variabile, con più precipitazioni rispetto alla media del periodo, e con temperature leggermente inferiori al periodo.

Tabella indicativa rispetto alla media del periodo
Temp. a 1500m - Precipitazioni +

Legenda per la lettura delle tabelle indicative di cui sopra

Temperatura
+ / ++ + anomalie superiori ad 1°C rispetto al clima del periodo ++ anomalie superiori ad 3°C rispetto al clima del periodo
- / -- - anomalie inferiori a -1°C rispetto al clima del periodo -- anomalie inferiori a -3°C rispetto al clima del periodo
= = anomalia termica compresa tra -1 e 1°C
Precipitazione
+ / ++ + anomalie superiori a 10mm/settimana rispetto al clima del periodo ++ anomalie superiori a 30mm/settimana rispetto al clima del periodo
- / -- - anomalie inferiori a -10mm/settimana rispetto al clima del periodo -- anomalie inferiori a -30mm/settimana rispetto al clima del periodo
= = anomalia di precipitazione compresa tra -10 e 10mm/settimana rispetto al clima del periodo